Storia / Cronaca Albergo Burgstall

L'hotel tradizionale nella Valle dello Stubai

I nostri nonni Franz e Regina Schneider hanno gettato le basi per l'attività alberghiera che esiste oggi all'inizio degli anni Trenta. A quel tempo, hanno costruito una piccola pensione e già affittato camere con prima colazione agli ospiti, i cosiddetti "visitatori estivi", esclusivamente in estate. La pensione era gestita principalmente da Regina Schneider, suo marito era falegname a tempo pieno e wainwright a quel tempo. Per decenni è stato anche guida alpina nelle Alpi dello Stubai durante i mesi estivi. I contatti con gli appassionati di montagna hanno permesso di raggiungere una sinergia con l'affitto della pensione.

Da questo matrimonio nascono due figli: Franz jun. e Julia Schneider. Purtroppo Franz Jr. morì di polmonite alla tenera età di 5 anni.

Durante gli anni della guerra, dal 1938 al 1945, gli affitti si sono completamente prosciugati e solo lentamente sono tornati in auge nel dopoguerra. Figlia Julia aveva nel frattempo imparato la professione di un esperto ospite ed era per anni in varie posizioni per la stagione, prima di sposare l'attuale capo Otto Krösbacher senior. Otto Krösbacher era il figlio maggiore della tradizionale famiglia Krösbacher, che gestiva un'importante fattoria e locanda a Fulpmes, la "Alte Post".

All'inizio degli anni '70 è stata inaugurata la Ferrovia del Ghiacciaio dello Stubai e a seguito della ripresa economica i nostri genitori hanno deciso di trasformare o ampliare la pensione esistente in un hotel di 20 camere. Da allora, questa operazione è stata gestita come un'operazione che dura tutto l'anno. Dal matrimonio dei nostri genitori Otto e Julia Krösbacher ci sono stati 6 figli. Nel 1997 suo figlio Paul Krösbacher si è unito all'attività dei genitori. Fino ad oggi l'hotel è stato ampliato in diverse fasi di costruzione per un totale di 38 camere con piscina coperta e area benessere ed è gestito ancora oggi come una classica azienda a conduzione familiare.

Siamo orgogliosi di essere al servizio dei nostri ospiti da molte generazioni e ci sforziamo di continuare questa tradizione con passione e amore per la nostra professione.

Acqua, pane e sale All'ombra della casa c'è una panchina. Siate i benvenuti.

+43 (0) 5226 2246RichiestaPrenota Online